Stand for girls

All’interno di Indifesa – Arte contro la violenza di genere
A cura di Elisabetta Longari
Dal 23 febbraio al 12 marzo; Inaugurazione 23 febbraio ore 18
Fabbrica del Vapore, Spazio Messina primo piano

Foto

STAND FOR GIRLS
A cura di Elisabetta LongariInaugurazione 23 febbraio ore 18

Dal 23 febbraio al 12 marzo
Fabbrica del Vapore, Spazio Messina primo piano
Via Giulio Cesare Procaccini, 4 – Milano

La mostra, Stand for Girls, si inserisce all’interno del progetto di più ampio respiro indifesa – Arte contro la violenza di genere, promosso dall’Associazione Le Belle Arti – Progetto Artepassante in accordo con l’organizzazione internazionale Terre des Hommes, attiva da quasi 60 anni per la tutela dei diritti dei bambini. A cura di Elisabetta Longari, la mostra è costruita attorno al concetto di comprensione e rispetto della diversità. Le opere degli artisti italiani e internazionali invitati propongono dunque alcune riflessioni su diversi aspetti delle condizioni adolescenziali al femminile nel mondo.

Chi si presenterà con il catalogo della mostra avrà uno sconto su tutti gli spettacoli della rassegna DonneTeatroDiritti del 50%.

CON LE OPERE DI

Eleonora Antonioni, Guia Besana, Marco Delogu, Paola Di Bello, Sarah Dubois, Anna Ginsburg, Barbara Giorgis, Claudia Giraudo, Meri Gorni, Marianne Heier, Maria Jannelli, Tatiana Kocmur, Hyun-Jin Kwak, Paola Mattioli, Silvia Pastoricchio, Giuseppe Renda, Jatun Risba, Sabrina Rocca, Sabina Sala, Gregg Segal, Anna Skoromnaya, Laura Trentin, Silvia Truppi, Giovanna Villani, Lucrezia Zaffarano

Sono previsti eventi collaterali alla mostra, scoprili nei file di seguito: 


attività_collaterali_stand_for_girls.pdf
File Size: 279 kb
File Type: pdf

Scarica file


indifesa_-_mostre_spettacoli_film_incontri.pdf
File Size: 250 kb
File Type: pdf

Scarica file


CONCEPT
 
«L’adolescenza come viene vista adesso allora non esisteva. Un ragazzo diventava uomo quando poteva fare il lavoro da uomo». (Siri Hustvedt, Vivere, pensare, guardare)
 
L’adolescenza è un momento molto particolare nello sviluppo del genere umano. Specialmente per le ragazze che, a diverse latitudini e longitudini, si ritrovano tutte, in differenti modi e per vari motivi, a dover fronteggiare il patriarcato e quindi a dover occupare spazi culturali, sociali e legali che sono tanto particolari quanto problematici e molto spesso ambigui. È il motivo per cui Terre des Hommes ha voluto lanciare la campagna indifesa per la protezione delle bambine e le ragazze.Questa mostra, che si avvale di opere di autori che utilizzano diversi linguaggi, dal disegno alla fotografia, dal video alla performance, dalla scultura all’installazione, raccoglie una serie di lavori che raccontano l’adolescenza al femminile da diversi punti di vista, tutti trasversali e metaforici.
 
Saranno programmate visite guidate su prenotazione.
È prevista la pubblicazione di un volume che approfondisca l’argomento dell’adolescenza per immagini e parole. Verranno chiamati, a scrivere e a tenere incontri con il pubblico, diversi specialisti di vari ambiti tra cui Mariapia Bobbioni, psicanalista e Marta Maria Nicolazzi, sociologa.
 
Orari mostra
 
Lunedì chiuso
Martedì-Domenica 10.00-13.30 / 15.00-18.00
Per info e prenotazioni:
eventi.lebellearti@fastwebnet.it 329 8753413

Chiudi il menu

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.
Per maggiori informazioni in merito alle modalità di trattamento e alle opzioni di opt-out, si rimanda alla nostra Privacy Notice.

Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.