Associazione Il Ponte degli Artisti

Il Ponte degli Artisti è un’associazione che nasce nella Milano dei Navigli (Zona Tortona – P.ta Genova) e ha come punto di riferimento culturale il sovrappasso della ferrovia di Porta Genova che fa da collegamento tra due zone della città tagliate dalla direttrice ferroviaria Milano – Mortara, da cui il logo. Questo ponte di ferro di gusto Decò, attribuito forse all’ingegnere Eiffel, è diventato anche un simbolo nel mondo degli artisti di strada di Milano e la sua immagine e il suo significato hanno travalicato i confini della città, espandendosi sul territorio a livello nazionale. L’Associazione nasce per il bisogno di salvaguardia e di diffusione dell’arte, dove gli artisti sono il fulcro e non il frutto da spremere.

La Filosofia

«UN BUON CAVALCAVIA E’ IL MUSEO PIÙ FREQUENTATO AL MONDO (Banksy)».
Il Ponte degli Artisti “Bridge of The Artist”, partito dall’essere uno spazio reale (il passante di ferro sopra la ferrovia di P.ta Genova a Milano) dove è nata l’associazione, si è trasformato velocemente in un marchio, un brand, che si espande oltre la struttura milanese, perché “il Ponte” è soprattutto un concetto molto forte, è un punto di passaggio, un modo di comunicare, di mettere in contatto, una speranza, uno sguardo verso il futuro. Un pensiero che si trasforma in realtà con la presenza sempre più ampia di artisti di valore che hanno deciso di farne parte provenienti da varie città e nazioni.

La Partecipazione

La partecipazione dei Soci è fondamentale nello svolgimento di tutte le attività dell’Associazione ed è l’espressione della democraticità della sua organizzazione. Il Socio, infatti, è al tempo stesso sostenitore dell’Associazione e fruitore dei suoi servizi, contribuisce alla realizzazione di iniziative e progetti sociali con l’attività di volontariato. Per questi motivi, la partecipazione al Ponte degli Artisti ha un valore ancor più profondo, in quanto offre al Socio la possibilità di collaborare attivamente al perseguimento della mission dell’Associazione costruendone la struttura portante.

La solidarietà

Il Ponte degli Artisti è attivo anche nel campo della solidarietà e nella tutela di realtà con maggior disagio sociale, aiutando categorie più deboli e svantaggiate. Parte dei progetti attuati ogni anno sono risultati di impegno e collaborazione con altre associazioni ed onlus. I progetti di solidarietà realizzati dal Ponte degli Artisti sono gestiti a livello nazionale, con un coordinamento unico e la partecipazione dei Ponti associati e localmente attraverso i Ponti Cittadini. In entrambi i casi le iniziative possono riguardare sia il contesto nazionale che quello internazionale.

I Ponti Cittadini

Oggi sono attivi diversi Ponti Cittadini tra cui Milano, Aosta, Bari, Verona, Taranto, Monza, Foggia, Varese, Maccagno, Lecco, Termoli, Favara, Viareggio, Roma, Cagliari, Venezia, Modica, Pozzallo, Jesi, Padova, ai quali se ne stanno aggiungendo altri anche in altre nazioni come in Brasile con il Ponte dos Artistas di Recife e Tarragona in Spagna. Simbolicamente si fa riferimento ad un ponte reale, ma, ovviamente, ci si confronta con strutture consone per eventi e mostre (musei, gallerie d’arte, spazi all’aperto con patrocinio e qualche volta, vista l’esperienza milanese, sui ponti stessi). Ogni singolo Ponte degli Artisti ha un proprio comitato organizzativo che costruisce iniziative a livello locale. Nel caso di grandi manifestazioni nazionali o internazionali, tutti i consociati collaborano in sinergia per l’organizzazione degli eventi.

Le Performance Sui ponti

Le performance del Ponte nascono da una reale attività svolta negli anni sul sovrappasso milanese, per questo ormai ufficialmente denominato Ponte degli Artisti. Le esibizioni dal vivo di poeti, musicisti, pittori, sono una delle peculiarità dell’Associazione, creano forti sinergie con la popolazione e fanno parte del bagaglio culturale del Ponte. Questa tipologia di espressione artistica, che il Ponte promuove in tutte quelle le piazze ove è possibile attuare, non ha solo valenza espressiva, ma permette ad artisti di talento di farsi conoscere da un pubblico più ampio, anche se solo in una situazione di “passaggio”.

Non solo sui ponti

Il Ponte degli Artisti, promuove, organizza eventi e manifestazioni non solo sui ponti, ma anche in luoghi privati e pubblici, partecipando alla vita culturale delle città in Italia e all’estero.

Chiudi il menu

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.
Per maggiori informazioni in merito alle modalità di trattamento e alle opzioni di opt-out, si rimanda alla nostra Privacy Notice.

Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.