Animalia

Call for artists novembre 2020 – gennaio 2021
spazi/vetrine e atrio - Stazione P.ta Garibaldi del Passante Ferroviario di Milano
A cura di Francesca Vitali Boldini e Renato Galbusera

Call for artists novembre 2020 – gennaio 2021

L’Associazione Le Belle Arti APS – Progetto Artepassante propone, all’interno della prossima stagione espositiva negli spazi di Underpass, il progetto ANIMALIA, riflessioni di diciassette artisti contemporanei sul rapporto fra genere umano e universo animale.

Underpass è il progetto di riutilizzo in termini espositivi degli spazi/vetrine e dell’atrio della stazione del Passante di P.ta Garibaldi. Stazione Garibaldi è un nodo fondamentale del sistema di trasporto milanese, connettendo il trasporto cittadino, Regionale, e l’Alta Velocità.
In questo senso il progetto può riferirsi a tre diverse tipologie di pubblico: quello dei passanti che transitano dalle linee S a MM, pubblico numerosissimo ma indifferenziato, quello dei centri commerciali e delle attese dei treni, e infine quello di “vocazione”, che raggiunge lo spazio
per i vari appuntamenti espositivi.

Il progetto
L’attuale devastante pandemia che sta coinvolgendo il mondo mette ancora una volta, drammaticamente, in evidenza la centralità e delicatezza del rapporto umani/animali.
Emblematicamente i luoghi originari di Covid-19 sembrano essere “mercati umidi”, macelli, (e forse laboratori): i luoghi dove più marcatamente evidente appare la visione distorta di tale rapporto.
Sopravvivenza del genere umano, salvaguardia del Pianeta, cura dell’ambiente che gli allevamenti intensivi minacciano in grandissime aree, sono tematiche strettamente connesse che dovrebbero ispirare una modifica della visione e dell’approccio culturale alla gerarchia fra tutte le diverse specie che condividono lo spazio del Pianeta, che oggi è ispirata alla scala che vede l’uomo sulla cima, e a scendere le diverse famiglie animali, oggetti privi di diritti.


Il bando
È aperto alla partecipazione di tutti gli artisti che vogliano misurarsi con le tematiche sopra indicate, proponendo una o più opere per gli spazi espositivi (immagini allegate), spazi costituiti da diciassette vetrine collocate all’interno della Stazione del Passante Ferroviario di Porta Garibaldi di Milano.
Ogni vetrina è “affidata” per la durata del periodo espositivo a un artista, che la occupa con l’utilizzo di ogni linguaggio e tecnica, proponendo la propria interpretazione del tema.

I tempi
Entro il 10 ottobre 2020 gli interessati faranno pervenire la propria proposta all’indirizzo email eventi.lebellearti@fastwebnet.it, corredata di una breve relazione e di un curriculum;
a seguire, entro il 17 ottobre, verranno comunicate le scelte, motivate dalla maggiore aderenza alle finalità del progetto e dalla qualità della proposta.
Nella prima settimana di novembre verrà effettuata l’installazione delle opere, che sarà a cura degli artisti, coadiuvati dall’assistenza dell’Associazione.

Il periodo espositivo andrà dal novembre 2020 al 31 gennaio 2021.
La presa di visione del materiale inviato e l’indicazione degli artisti scelti sono a cura del collettivo di Underpass, composto da Vincenzo Argentieri, Silvia Biondo, Renato Galbusera e Francesca Vitali Boldini.

Le condizioni
Il trasporto e l’installazione delle opere sono a cura degli artisti; le opere sono coperte da assicurazione.
La partecipazione al progetto comporta l’iscrizione a Le Belle Arti APS (€ 20) e un contributo alle spese di allestimento dello spazio (€ 10).

A cura di Francesca Vitali Boldini e Renato Galbusera

Allegati