Astafuoridilingua

 

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 18.00
Opere in visione dal 1 al 10 novembre 2018
Spazio REPART  Artepassante – Stazione Repubblica del Passante Ferroviario

Foto

Grazie alla collaborazione artistica tra le associazioni il Ponte degli Artisti “la scaletta dell’arte e oltre” di Milano e Street Art Piu di Monza è nata nel 2014 la mostra più pazza al mondo.
Con una provocazione dedicata al mondo del design e sopratutto allo scintillante mondo del Fuorisalone del Mobile di Milano, 30 Artisti Italiani hanno reinterpretato la più famosa al mondo, la lingua creata da John Pasche per i Rolling Stones negli anni 70, creando l’evento del Fuorilingua 2014.

Il successo della mostra in Italia e la grande partecipazione degli artisti ha permesso al Ponte degli Artisti di creare un nuovo format “Fuoridilingua Estirandolingua” da presentare nel mondo ed in particolare in Brasile che ha accolto la prima sfida d’interscambio culturale.

Sessanta artisti, trenta Italiani e trenta Brasiliani hanno reinterpretato la lingua dei Rolling Stones secondo il proprio sentimento e la propria idea artistica, creando una mostra dissacrante, provocatoria o solo rievocativa di un simbolo che ha accompagnato intere generazioni e ancora oggi è il simbolo incontrastato dell’essere rock nella vita di tutti i giorni.

Le opere saranno in visione dall’1 al 10 Novembre presso lo spazio REPART del Ponte degli Artisti – Stazione Repubblica del Passante Ferroviario di Milano. 


La mostra delle 60 opere è stata esposta nel 2015 a Recife in Brasile presso il Museo Nazionale della Città di Recife e in Italia è stata ospite della grande esposizione di Confartigianato sede ufficiale del Fuori Expo 2015 di Milano e in altre manifestazioni di grande prestigio.Il successo del format delle lingue appese a finestre e balconi si è poi ampliato con la creazione della mostra dei Fuorilingua a Varese Design week “oltre il design” 2017 con la collaborazione artistica e organizzativa della prestigiosa rivista Living is Life e della sua direttrice Nicoletta Ramorino e il patrocinio e supporto del Comune di Varese.

Oggi la mostra riprende vigore e propone una nuova sfida d’interscambio culturale a Francia, Germania e Inghilterra, dove 10 artisti di ogni nazione, compresa una selezione di artisti del Fuoridilingua Estirandolingua creeranno una mostra Internazionale che verrà esposta in tutti i paesi ospitanti.

Per questo motivo le due associazioni, il Ponte degli Artisti e Street Art Piu hanno deciso di creare un’asta di vendita delle opere del Fuorilingua e Fuoridilingua Estirandolingua per sovvenzionare il nuovo progetto e le nuove iniziative culturali che saranno create per diffondere l’arte e promuovere gli artisti associati.

Le opere sono proposte ad un prezzo Fuorimercato “per rimanere in tema”, senza contare sulla reale quotazione degli artisti.

L’asta è curata dalla casa d’aste online BASEZERO.

L’acquisto delle opere è in pre-asta sul sito www.basezero.it. e le opere possono essere acquistate solo tramite BASEZERO.

L’asta ufficiale online avrà inizio in data Sabato 10 Novembre alle ore 18,30.

Buona asta a tutti e grazie a chi parteciperà con un’offerta che sosterrà lo sviluppo di nuove importanti sfide artistiche e culturali delle nostre associazioni.

Chiudi il menu

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.
Per maggiori informazioni in merito alle modalità di trattamento e alle opzioni di opt-out, si rimanda alla nostra Privacy Notice.

Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.