Il paradosso altrove

 

personale di Francesco Fusi a cura di Vincenzo Argentieri
GAR – Galleria Artepassante Repubblica
21 settembre-26 novembre 2017; Inaugurazione giovedì 21 settembre 2017 ore 17.00

Foto

Dal 21 settembre 2017, GAR – Galleria Artepassante Repubblica ospita la personale di Francesco Fusi, vincitore del premio MENO30 2016, e studente del triennio di Pittura dell’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano. La mostra, a cura di Vincenzo Argentieri, presenta le ultime grandi tele realizzate dall’artista e che riprendono il suo percorso analitico attraverso i personaggi del mondo comune.
Il punto di vista di Francesco Fusi coniuga due tempi della storia culturale a loro apparentemente indifferenti. La caratterizzazione dei suoi personaggi prende piede dall’idea pirandelliana della “pluripersonalità”, simbolo di spaesamento della condizione umana dei primi anni del Novecento, per poi arrivare alla visione postmoderna della società spettacolarizzata della seconda metà dello stesso secolo. L’artista sceglie personaggi comuni con lo scopo di estraniarli dal loro contesto abituale e immergerli in una condizione ambigua. Il prelevamento fisico delle rappresentazioni dalle situazioni comuni gli permette di dare nuove identità ad attori di vita quotidiana che si trovano catapultati in un paradosso, altrove dal loro habitat naturale. Questi personaggi con la voglia di mettersi in mostra, ritrovano una condizione alterata del loro stato emotivo.

Chiudi il menu

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo.
Per maggiori informazioni in merito alle modalità di trattamento e alle opzioni di opt-out, si rimanda alla nostra Privacy Notice.

Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.