Orphée-Dafric

 

TEATRO UTILE IL VIAGGIO – Esercitazione conclusiva del laboratorio teatrale
7 giugno 2018 alle ore 21.00
Sala delle Colonne – Fabbrica del Vapore Milano

Foto

A conclusione del laboratorio teatrale iniziato a novembre 2017, presentiamo il 7 giugno nella sala delle Colonne alle ore 21 l’esercitazione conclusiva (ingresso libero).
Nel corso dell’anno i partecipanti hanno avuto modo di lavorare con diversi artisti africani oltre che sulla recitazione, sulla danza, l’improvvisazione canora, la narrazione. Abbiamo scelto di applicare ciò che abbiamo imparato a un testo di un’autrice camerunense che vive e lavora in Costa d’Avorio, Werewere Liking.
ORPHEE DAFRIC è una riscrittura del mito d’Orfeo che ambientato in Africa si evolve e trasforma. Le parole si alternano ad azioni sceniche e danze mantenendo il loro ritmo musicale che attinge alla poesia tradizionale, dove mito e realtà si compenetrano. La nostra, in linea con quella di Werewere, è stata la ricerca di un’estetica teatrale ispirata alle pratiche rituali della Tradizione e adattata all’espressione drammatica negro-africana: il Teatro Rituale.
Il rituale tradizionale aiuta Orphée a ritrovare se stesso e il suo viaggio non si conclude negli inferi, ma permette la nascita di un uomo nuovo e porta a compimento l’amore tra lui e Nyango.

A cura di: Tiziana Bergamaschi e Olivier Elouti