Elodie, fulmine a ciel sereno: fuga improvvisa, rischio enorme

La confessione di Elodie è inaspettata: la cantante ha parlato di una delle decisioni più difficili prese nella sua vita.

Elodie è stata protagonista, durante il concerto ‘Una Nessuna centomila’, di un momento particolarmente emozionante. Con Tananai ha dato vita ad un duetto eccezionale, esibendosi con il brano del giovane artista ‘Tango’. Pezzo che il cantautore ha portato durante lo scorso Festival di Sanremo. I due artisti, abbracciati sul palco, hanno intonato la canzone, trasportando gli ascoltatori presenti in un’atmosfera magica.

Elodie, fuga rischio enorme
Elodie, la rivelazione spiazza i fan- (Artepassante.it)

La cantante oggi è tra le più amate ed apprezzate del panorama musicale italiano. In tanti la ricorderanno qualche anno fa ad Amici, quando nella quindicesima edizione si è classificata al secondo posto. Da allora la sua carriera ha spiccato letteralmente il volo: è arrivata prima nelle classifiche musicali e ha conquistato più volte il palco del Festival di Sanremo. La sua vita, però, non è stata facile. Lei stessa ha avuto modo di raccontarlo, nelle interviste in cui è stata protagonista.

Elodie, la confessione è inaspettata: la fuga improvvisa, la cantante parla del suo passato

Oggi Elodie non ha bisogno di presentazioni, dato che, dopo la partecipazione ad Amici, ha avuto modo di farsi conoscere e apprezzare dal grande pubblico. Le sue canzoni sono arrivate al cuore dei fan e ogni volta raggiungono le vette delle classiche musicali. La vita passata della cantante però non è stata tutta rose e fiori. Come lei stessa ha più volte raccontato ha vissuto momenti particolarmente difficili.

Elodie, fuga improvvisa
Elodie, il difficile racconto sul suo passato- (Foto: Ansa)- (Artepassante.it)

Come riporta il settimanale Nuovo Tv, da piccola i suoi genitori avevano problemi di tossicodipendenza: “Mia madre faceva la cubista, mi ha avuta a 21 anni. I miei genitori avevano problemi di tossicodipendenza, in casa c’era una bella arietta. Sul pianerottolo c’erano spacciatori, gente sessualmente promiscua, alcolizzati”. Aveva allora solo 8 anni e ha capito dopo un po’ quello che stava succedendo, ma non ha comunque reagito arrabbiandosi:Anche se poi ho avuto dentro di me tanta rabbia per parecchio tempo. Erano persone che stavano molto male”, ha raccontato.

Nonostante fosse piccola, la cantante ha cercato di proteggere sua sorella minore: “Tornavo a casa e non c’era l’acqua calda, non riuscivo a studiare. Provavo a proteggere mia sorella che ha tre anni meno di me. Cercavo di non farle capire quanto andassero male le cose”. Per questo, a 19 anni ha poi preso una decisione importante, quella di fuggire da quell’ambiente e poter vivere una vita migliore, portando avanti i suoi sogni: “Mi sono detta ‘se resti rischi di non uscirne più’. E io non volevo. Per fortuna tutto si risolve anche quando soffri”. 

Impostazioni privacy