Re Carlo come sta? Nuova apparizione, sudditi ormai convinti: “Si vede”

Come sta adesso Re Carlo? Dopo la nuova apparizione pubblica i sudditi sono sempre più ottimisti riguardo il suo stato di salute.

Le condizioni di salute di Re Carlo continuano ad essere al centro dell’attenzione pubblica. Qualche mese fa il Sovrano inglese ha reso noto di stare combattendo contro un tumore alla prostata e di doversi quindi sottoporre ad una serie di trattanti specifici.

Le condizioni di salute di Re Carlo
La verità sulla salute di Re Carlo- (Fonte: Ansa) – (Artepassante.it)

Fortunatamente, però, le cure sarebbero andate nel verso giusto e nel giro di poco tempo Carlo è tornato progressivamente a far fronte ai suoi impegni quotidiani. Già a Pasqua si era fatto vedere con la Regina Consorte Camilla durante la tradizionale messa tenutasi nella Cappella di Saint George, facendo ben sperare i sudditi. Una nuova apparizione pubblica avrebbe dissipato definitivamente i dubbi a riguardo: ecco come sta davvero Re Carlo in questo momento.

Come sta Re Carlo? I sudditi non hanno più dubbi

Nelle ultime settimane gli impegni di Re Carlo fissati in agenda si sono letteralmente moltiplicati. Segno che il Sovrano sembrerebbe stare meglio dopo la diagnosi di tumore e le successive cure. Carlo, di fatto, avrebbe ricevuto il via libera da parte dei medici a riprendere progressivamente le sue regolari attività.

Salute di Re Carlo
Nuova apparizione pubblica di Re Carlo: come sta il Sovrano (Fonte: Ansa) – (Artepassante.it)

Nella giornata di mercoledì 15 maggio, il Re ha dunque preso parte al fianco della Regina Consorte Camilla alla celebrazione liturgica annuale nella cattedrale di Saint Paul, a Londra, dell’Ordine dell’Impero Britannico, istituito nel 1917 da re Giorgio V, per conferire alcune delle più prestigiose onorificenze e decorazioni.

Carlo e Camilla, entrambi con indosso un lungo mantello rosso, hanno salito di buon passo la scalinata della  basilica, per poi assistere al rito con altre 2000 persone. La celebrazione è stato officiata dall’arcivescovo di Canterbury Justin Welby, il quale ha avuto modo di parlare direttamente con Re Carlo, riferendo successivamente di averlo trovato “molto bene e di buon umore”.

Camilla, invece, ha fatto sapere di essere soddisfatta del nuovo ritratto ufficiale di Carlo, il primo dopo l’incoronazione, rivelato nei giorni scorsi da Buckingham Palace. In pratica, si tratta di un’immagine in divisa, su uno sfondo rosso, dipinta dal noto artista contemporaneo britannico Jonathan Yeo. Secondo la Regina consorte, il pittore sarebbe riuscito a cogliere pienamente la sensibilità nell’espressione del marito in questa particolare fase della sua vita.

Insomma, i sudditi non avrebbero più dubbi. Sembra proprio che Re Carlo si stia a mano a mano riprendendo dalla malattia e che sia ormai pronto a rientrare nel suo ruolo. Ricordiamo, infatti, che negli scorsi mesi era stata Camilla a doversi fare carico dei numerosi impegni pubblici del marito. Dal momento che l’erede al trono William è dovuto rimanere al fianco di Kate, anch’essa malata di cancro.

Impostazioni privacy