Cassonetti tapparelle, con questo trucco cambia tutto: belli da vedere o invisibili, a te la scelta

Sai che puoi rivoluzionare i cassonetti delle tue tapparelle? Ecco come cambiare tutto con questo incredibile trucco.

Non nascondiamoci dietro ad un dito, in moltissimi casi, i cassonetti delle tapparelle non sono un elemento estetico di cui vantarsi. Molto spesso stonano con tutto il resto dell’arredamento della nostra casa e non ci fanno fare una bella figura.

Cassonetti tapparelle, con questo trucco cambia tutto
Puoi coprire i cassonetti delle tapparelle- (Artepassante.it)

Tuttavia, questo non vuol dire che non sia possibile fare nulla per poter risolvere il problema e fare in modo che la nostra casa sia più accogliente. Si potrà infatti scegliere di integrarli al meglio nell’arredamento di casa, magari scegliendo di camuffarli un po’, oppure dando loro valore. Vediamo come fare con questo trucco.

Come cambiare i cassonetti delle tapparelle: non ci crederesti mai

Come cambiare i cassonetti delle tapparelle
Cassonetti tapparelle ecco il metodo giusto per cambiarli- (Artepassante)

Un’idea vincente potrebbe essere quella di coibentare i cassonetti delle tapparelle, aumentando anche il risparmio energetico della propria abitazione. Installando un buon isolamento, infatti, è possibile fare in modo che caldo e freddo possano restare fuori dall’appartamento e non influire più di tanto sulle temperature delle nostre case.

Acquistando i nuovi modelli questo problema non si pone, in quanto si tratta di cassonetti già coibentati, grazie all’utilizzo di materiali e tecniche appositamente progettate. Ad ogni modo possiamo utilizzare schiume o prodotti appositi per ottenere questi risultati.

Per poter migliorare l’aspetto dei nostri cassonetti possiamo poi adottare altri trucchi davvero molto efficaci. Il primo è senz’altro quello della verniciatura. Si tratta di un’opzione piuttosto semplice da applicare e anche molto economica. Inoltre, un’altra soluzione è rappresentata dalla possibilità di installare una posa di carta da parati sul cassonetto.

In questo caso otterremo un effetto decorativo niente male, confondendo il cassone con il resto della parete. Infine è possibile scegliere di adottare un rivestimento con finiture e decorazioni materiche. Anche in questo modo riusciremo a “nascondere” meglio il cassonetto delle tapparelle.

Se l’obiettivo è quello di cercare in tutti i modi di non far vedere i cassonetti, ti mostriamo alcuni trucchi che lo permetteranno. Il primo consiste nell’installare delle tende a soffitto o a parete. Queste devono essere posizionate al di sopra del cassonetto, in modo però da non essere un ostacolo per il contenitore e le tapparelle.

In questo modo riusciremo a coprire la struttura in maniera piuttosto semplice. Inoltre, possiamo utilizzare il cartongesso per realizzare degli involucri progettati per integrare i cassonetti con il resto della struttura della stanza. Insomma, le soluzioni esistono e sono tantissime, basterà solo decidere quella che fa di più al caso nostro.

Impostazioni privacy