Lampade “Wiggle” e design, dai un tocco di chic ai tuoi ambienti: questa la moda del momento

Con la loro combinazione di forme organiche e design minimalista, queste lampade sono un’ottima scelta per qualsiasi stile di arredamento.

L’arredamento della casa è in continua evoluzione, con nuove tendenze che emergono costantemente per offrire soluzioni estetiche innovative e funzionali. Una delle tendenze più interessanti e attuali nel mondo dell’illuminazione è rappresentata dalle lampade “Wiggle”. Questi oggetti di design stanno guadagnando sempre più popolarità, grazie al loro aspetto unico e alla loro versatilità.

Lampade alla moda
Le lampade “Wiggle” ultima tendenza nel mondo dell’illuminazione per interni- (Foto: Instagram Profilo Ufficiale @biaseditions) – (Artepassante.it)

Se stai cercando di aggiornare il look della tua casa e aggiungere un tocco di originalità, le lampade “Wiggle” potrebbero essere la scelta perfetta. Diversi interior designer si sono occupati del fenomeno, cercando di capire cosa rende queste lampade così speciali e come integrarle al meglio nei propri spazi.

Arredamento al top con queste lampade moderne dal gusto classico

Le lampade “Wiggle” sono caratterizzate da una base a forma di onda, che conferisce loro un senso di movimento e dinamicità. Questo design innovativo si distingue per la sua capacità di combinare forme fluide e organiche con un paralume più tradizionale, creando un contrasto affascinante e moderno.

Migliori lampade da arredamento
Queste lampade combinano forme fluide e minimalismo- (Foto Instagram @glassette) – (Artepassante.it)

Una delle principali ragioni per cui le lampade “wiggle” sono così amate è la loro versatilità. Questi oggetti di design possono facilmente adattarsi sia a interni minimalisti che massimalisti. Giocare con la forma e la texture, piuttosto che con il colore, permette infatti di portare creatività negli spazi abitativi, senza allontanarsi da una palette neutra.

Negli ultimi mesi, le lampade “Wiggle” hanno visto un aumento significativo di popolarità, in gran parte grazie alla più ampia tendenza dell’arredamento curvo. Questa tendenza privilegia mobili e accessori dalle forme morbide e fluide rispetto agli angoli netti e spigolosi.

Marlena Kaminska, designer di ValueLights, sottolinea come negli ultimi anni abbiamo assistito a una rinascita delle forme curve e delle linee irregolari nel design d’interni, particolarmente evidente nelle tendenze dell’illuminazione. Secondo Sam Sutherland, stilista d’interni di Flitch, le lampade “wiggle” rappresentano un’espressione del design biofilico, che mira a integrare riferimenti alla natura negli interni domestici. Per ottenere il massimo impatto visivo, è importante sapere come stilizzare una lampada “Wiggle”. Grazie al loro design unico, queste lampade meritano di essere posizionate in punti ben visibili.

Marlena Kaminska consiglia di posizionarle su scaffali, tra le piante da appartamento o su un tavolino come pezzo d’accento. Sam Sutherland aggiunge che per stilizzare una lampada con base ondulata, è ideale posizionarla su un tavolo o una scrivania dove possa fungere da punto focale, abbinandola a mobili dalle linee pulite e tessuti morbidi.

Impostazioni privacy