Marmo di finestre e davanzali, da quando ho scoperto questo trucco è sempre perfettamente pulito: davvero geniale

Pulire il marmo dei davanzali delle finestre non è mai stato così semplice. Con questo trucco sarà splendente e igienizzato. 

Il marmo è un materiale tradizionalmente molto utilizzato per definire zone come il davanzale delle finestre oltre che per la pavimentazione e per far da ripiano ad esempio nei mobili della cucina. Le tipologie sono tante e ci sono marmi molto pregiati e di grande valore.

Come pulire il marmo dei davanzali delle finestre
Il trucco per pulire il marmo – (Artepassante.it)

Anche quelli più rustici, come appunto i davanzali, sono porzioni di marmo da trattare con cura per mantenerli in buono stato e farli essere belli a lungo nel tempo. Ci sono lastre di marmo che hanno la caratteristica di essere particolarmente lucide e anche quelle che lo sono meno e che hanno venature di diverso colore in mostra possono diventare opachi.

Lo sporco e l’avanzare del tempo determinano un deterioramento naturale che però può essere ridotto e contenuto con una buona manutenzione e una cura che passa proprio dall’operazione di pulizia. Come si pulisce il marmo in modo efficace ma rispettando il materiale?

La pulizia del marmo con i trucchi giusti

Innanzitutto è importante precisare che il marmo va trattato con prodotti non aggressivi che possono corroderlo e rovinarlo. Agenti di questo tipo possono provocare macchie e aloni che rimangono indelebili e che non è possibile eliminare. Niente prodotti acidi, non va bene l’aceto e nemmeno l’acido citrico, neppure ingredienti come il limone o la Coca Cola. Sono assolutamente da evitare la candeggina e i prodotti anti calcare.

Pulire il davanzale delle finestre in marmo
Il modo migliore per pulire perfettamente il davanzale in marmo – (Artepassante.it)

Per pulire il davanzale della finestra quando il marmo presenta incrostazioni di sporco si può usare un po’ di bicarbonato di sodio. Questo svolge un’azione abrasiva ma lieve e non corrosiva. È importante strofinarlo con movimento rotatori senza premere troppo. Il prodotto più adatto a pulire il marmo però è un altro.

Si tratta del sapone di Marsiglia che è neutro e delicato, ma al tempo stesso profondamente igienizzante e sgrassante. Svolge un’azione disinfettante a fondo e toglie lo sporco con facilità. Si può applicare e lasciar agire per qualche minuto nel caso di sporco forte e persistente, per poi risciacquare con la spugnetta imbevuta in acqua. 

Se si vuole purificare al meglio il marmo si può anche realizzare una miscela fai da te unendo questi due elementi, il bicarbonato e il sapone di Marsiglia ed aggiungendo un po’ di alcol denaturato. L’effetto pulente sarà sicuramente potenziato e ancor più efficace. Per fare questo detergente bisogna unire 3 cucchiai di bicarbonato, 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia in polvere o in scaglie e 10 cucchiai di alcol denaturato. 

Mescolare per far sciogliere bene gli ingredienti in una bacinella e poi non resta che immergere la spugna o un panno in microfibra e passarlo sul marmo. Lasciar agire per 5 minuti e subito dopo procedere con il risciacquo con un panno inumidito in sola acqua. Il risultato è strepitoso, per una perfetta cura del marmo che sarà lucido e bello.

Impostazioni privacy