Richiesta urgentissima: se cerchi il posto fisso non farti scappare questa opportunità (stipendio da urlo)

Ottime notizie per chi cerca il posto fisso, divenuto ormai molto raro in Italia; ci sono due bandi attivi pensati per diplomati e laureati.

A volte cercare lavoro sembra un’impresa, e non è facile districarsi tra le miriadi di annunci, talvolta anche fraudolenti, che si trovano nelle piattaforme specializzate e sui social.

Offerta di lavoro, posto fisso
Ottime chance per 40 aspiranti lavoratori – (Foto: Editorially Srl)- (Artepassante.it)

L’unico modo per non lasciarsi sfuggire le opportunità è guardare la Gazzetta Ufficiale, perché lì ci sono i bandi delle varie realtà, pubbliche o private, e sicuramente si tratta di ottime chance. Ecco un’offerta di lavoro molto interessante.

Posto fisso per decine di aspiranti lavoratori, ecco qual è il bando attivo, come candidarsi e i requisiti

La ASL di Brindisi ha aperto un concorso pubblico che prevede l’assunzione di 40 soggetti che ricopriranno vari profili professionali. Questo concorso, va detto, è rivolto solamente ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui alla legge n. 68/1999. Altro requisito, il possesso di diploma o laurea.

Concorso di lavoro posto fisso
Il bando in essere è riservato ai lavoratori appartenenti alle categorie protette – (Foto: Canva)- (Artepassante.it)

Scendendo nello specifico, la prima bella notizia è che l’inquadramento previsto è a tempo indeterminato, inoltre le figure professionali selezionate saranno ripartite come segue:

2 Assistenti Tecnico Geometra;
– 3 Assistenti Informatico;
– 4 Assistenti Sociale;
– 7 Assistenti Amministrativo;
– 4 Collaboratori Tecnico Professionale;
– 20  Collaboratori Amministrativo.

A seconda del profilo concorsuale considerato sarà richiesto il diploma o la laurea in diversi indirizzi. Un altro requisito indispensabile per inoltrare la domanda è quello di essere disoccupati. Il concorso prevede una eventuale preselezione, se il numero di candidati fosse molto ampio, poi una prova scritta, una prova orale, e infine il colloquio orale.

In base al profilo considerato, verrà richiesta ad esempio la conoscenza di materie come: Diritto Amministrativo, Legislazione Sanitaria Nazionale e Regionale, Diritto Costituzionale, Testo Unico del Pubblico Impiego, Normativa anticorruzione, trasparenza e privacy, elementi in materia di appalti e contratti, elementi di contabilità generale, elementi di contabilità economica-patrimoniale. È necessario anche avere ottima conoscenza della lingua francese o inglese.

Gli interessati devono presentare, entro il trentesimo giorno successivo a quello della data di pubblicazione del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica, domanda di partecipazione, redatta in carta semplice, indirizzata all’Azienda Sanitaria Locale BR – Via Napoli, 8 – 72100 Brindisi. Altri dettagli sono riportati nel bando ufficiale. La domanda deve essere indirizzata al direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale Brindisi, e presentata esclusivamente tramite PEC (posta elettronica certificata) a: selezioni.asl.brindisi@pec.rupar.puglia.it.

Infine, ricordiamo che non è necessario il versamento di una tassa d’iscrizione e che il termine ultimo per inviare le domande è il giorno 9 giugno 2024.

Impostazioni privacy